Logo Università degli Studi di Milano



 
 
Notizie  

ARRIVA ITALIA offre stage per inserimento in organico

Arriva Italia, holding italiana del Gruppo Arriva/DB (www.arriva.it; www.arriva.co.uk), attiva nei trasporti passeggeri a livello europeo, ricerca per lo sviluppo del servizio interno OOS – Operation Optimizer Service, un laurendo/laureato magistrale in discipline economiche con solide basi in metodi quantitativi, per uno stage di 6 mesi finalizzato all’inserimento in organico.
 
L’attività del servizio è relativa all’elaborazione di soluzioni ottimizzate o scenari alternativi mediante all’utilizzo di tool informatici basati su modelli euristici progettati per ottimizzazione nel settore TPL - Trasporti Pubblico Locale passeggeri. La sede dello stage è a Milano ed è comunque prevista mobilità nel nord-Italia presso le aziende del gruppo.
Preferibilmente il candidato dovrà avere effettuato esami, tirocini, tesi o altri lavori utilizzando tool informatici finalizzati indifferentemente alla analisi dati, rappresentazione statistica o BI (Business Intelligence). Sono richieste competenze del pacchetto MS Office o comunque disponibilità ad autoapprendimento rapido dei pacchetti xls, word, access e ppt per la fase di elaborazione e presentazione. Completano il profilo capacità relazionali in grado di condividere temi complessi con colleghi di esperienza, formatisi sul campo, e con scolarità medio-bassa. 
 
Costituirà titolo preferenziale la buona conoscenza delle lingua inglese e l’effettuazione di semestri all’estero durante il periodo universitario.
Lo stage garantirà un rimborso spese secondo le regole dei tirocini extracurricolare previste da Regione Lombardia. La ricerca riveste carattere di urgenza.
 
Si prega gli interessati di inviare CV dettagliato con foto a placement.demm@unimi.it, segnalando nell'oggetto CallARRIVA,entro e non oltre il 25 giugno 2017.
 
Ai fini della formalizzazione dello stage è indispensabile che sia contemporaneamente compilato e/o aggiornato anche il CV in ALMA LAUREA
15 giugno 2017
Torna ad inizio pagina